Let’s Music!

Dal suono al codice musicale

Finalità

È opinione diffusa che il possesso delle capacità musicali sia qualcosa di dato per natura.
L’attento studio dei processi di apprendimento e di interiorizzazione del codice musicale porta però ad individuare nessi problematici – di ordine cognitivo, motorio ed emotivo – intorno a cui si coagula lo sviluppo delle capacità e l’acquisizione di competenze. Grazie a tale conoscenza è pertanto possibile costruire percorsi qualificati per la maturazione di tali capacità e competenze, gestibili all’interno della scuola e dei diversi gruppi-classe.

Obiettivi

Il Workshop Let’s Music! Dal suono al codice musicale mira pertanto a:

    • offrire itinerari di apprendimento in ordine al ritmo, all’intonazione, all’orecchio melodico e armonico e alla memoria musicale;
    • proporre, entro le differenze di contenuto fra i diversi ordini scolastici, continuità metodologica nell’insegnamento-apprendimento della musica;
    • individuare linee costruttive di percorsi musicali verticali unitari, con la gestione degli specifici segmenti parziali.

Destinatari

insegnanti e aspiranti insegnanti di discipline musicali

Durata

20 ore

Costo

100 €

Attestato

Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Docente formatore

Pietro Gizzi è docente di Direzione di coro e repertorio corale per la didattica della musica presso il Conservatorio “Vincenzo Bellini” di Palermo, città in cui vive.

È stato docente a contratto presso la Scuola di specializzazione all’insegnamento dell’Università di Palermo; ha inoltre tenuto diversi corsi di formazione per insegnanti di scuola primaria e per docenti di scuola secondaria per conto di diversi enti, tra cui il MIUR e l’IRRE (ex IRSAE).

Sin da ragazzo ha coltivato parallelamente gli studi musicali e gli studi umanistici, dipanando la propria attività sul piano della ricerca musicologia, della didattica musicale e dell’esecuzione musicale, in qualità di direttore di coro. In ambito musicologico e di estetica musicale ha pubblicato articoli su diverse riviste (Musica/Realtà, Studi gregoriani, La Rivista di Estetica, Itinerari, ecc.) affrontando tematiche che vanno dalla musica moderna al medioevo. Come direttore di coro ha diretto varie formazioni, fra le quali il coro dell’Università e dell’Ersu di Palermo.

Nell’ambito della didattica musicale ha condotto, dalla fine degli anni Novanta, ricerche sullo sviluppo dell’intonazione nei bambini (pubblicate su riviste e libri miscellanei), ed ha indirizzato il proprio lavoro alla individuazione delle metodologie e delle interfacce in grado di rendere intuitivi anche i più apparentemente complessi contenuti musicali. Da tali ricerche è nato il libro operativo Il laboratorio della musica (ed. Anthelia), destinato a bambini di scuola primaria.

Ritenendo che far musica, cantare e suonare, sia un diritto di ogni bambino e di ogni persona, ha fatto della democraticità dell’apprendimento musicale il filo del suo insegnamento.

Il workshop è riconosciuto dal MIUR e dall’USR Sicilia ai sensi della Direttiva n. 170/2016 per l’anno scolastico 2018/2019 ed è disponibile sulla piattaforma S.O.F.I.A.

È possibile acquistare il materiale didattico che occorre per frequentare il workshop e l’accesso all’evento con la CARTA DEL DOCENTE

Copyright © 2017 Anthelia. Tutti i diritti sono riservati.